Voilà la neve: imbiancati i Monti Dauni e il Gargano

Primi fiocchi di neve a Faeto, Rocchetta Sant'Antonio, Monteleone di Puglia e Accadia. In serata precipitazioni nevose anche sul Gargano. Domenica mattina fino a 100-200 metri

Monte Sant'Angelo, foto di Feliciana Taronna

Dopo il bianco buongiorno di questa mattina, continua a nevicare sui Monti Dauni. Strade e tetti di abitazioni sono ricoperti dalla coltre bianca, che nel primo pomeriggio ha fatto visita al Gargano. La più colpita è Monte Sant'Angelo. Qualche centimetro di neve sul Monte Calvo a San Giovanni Rotondo e nel bosco 'La Difesa' a San Marco in Lamis. Sul subappennino dauno i comuni più colpiti sono Faeto, Rocchetta Sant’Antonio, Accadia, Monteleone e Sant’Agata di Puglia, tra i comuni maggiormente colpiti dall’ondata di maltempo.

Già da ieri il dipartimento della Protezione Civile aveva emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevedeva nevicate mattutina tra i 700 e 900 metri, in calo fino a 300-500 metri in serata e in successivo abbassamento fino a 100-200 metri nella giornata di domenica 17 gennaio 2016, con apporti al suolo complessivi da deboli a moderati. Previsti inoltre venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali e mareggiate lungo le coste esposte.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Vorrei segnalare ai lettori di Foggiatoday che il paese più alto della Puglia è Faeto.

  • Vorrei ricordare a tutti i lettori di Foggiatoday che il paese più alto della Puglia è Faeto.

  • Avatar anonimo di carlo
    carlo

    Finalmente...potremo goderci un po di neve e portare i nostri figli o nipotini a divertirsi col lancio simpatico di palle di neve! Essi vivono questa bella esperienza e noi...con qualche capello bianco come la neve, riviviamo la nostra infanzia quando le nevicate erano più frequenti e più abbondanti!!!

  • Scusate ma nel titolo: 100 o 200 metri?!?! E che stim o polo nord?!?!?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bara a Baia San Felice, è quella di Piccininno: il cantore riconosciuto dalle 'nacchere'

  • Cronaca

    Assalto notturno in pizzeria: armati di coltelli e pistola fuggono con l'incasso e rapinano anche clienti

  • Cronaca

    Armati di pistola rapinano Convì in via della Repubblica: terzo colpo in due mesi

  • Cronaca

    Bomba carta esplode dinanzi abitazione, la vittima: "Mai ricevuto minacce"

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

  • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

  • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

  • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

  • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

  • Morto a due anni e mezzo per una terribile malattia: così Emanuele diventa ‘Una storia felice’

Torna su
FoggiaToday è in caricamento