Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

La bimba, figlia di una coppia di nomadi, è ricovera in Rianimazione. Il sospetto dei medici e dei carabinieri è che la piccola possa aver ingerito sostanza stupefacente. Si attendono gli esiti degli esami tossicologici disposti

Immagine di repertorio

E' in gravi condizioni, nel reparto di Rianimazione di Foggia, la bimba di un anno che, nella serata di ieri, ha raggiunto gli Ospedali Riuniti, dove è tutt'ora ricoverata in coma farmacologico.

Il sospetto dei medici e dei carabinieri (che seguono le indagini del caso) è che la bimba, figlia di una coppia di nomadi, possa aver ingerito sostanza stupefacente. Ipotesi che potrà essere confermata o smentita dagli esami tossicologici già disposti.

Dalla perquisizione che i militari hanno effettuato in via Napoli, nell'area in cui vive la famiglia, non è stata trovata sostanza stupefacente ma - pare - arnesi compatibili con le attività di preparazione e confezionamento. Nessuna indicazione utile è finora giunta dai genitori della piccola, una coppia di nomadi di 40 e 35 anni.

Dagli aggiornamenti del bollettino medico diramato dall'azienda ospedaliera foggiana alle 14, si apprende che la piccola paziente è "in prognosi  riservata,  attualmente  in  coma  farmacologico e sotto stretto monitoraggio dei parametri vitali, al momento condizioni stazionarie. Gli esami diagnostici sono tutt' ora in corso".

Aggiornato alle 14.08

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

Torna su
FoggiaToday è in caricamento