VIDEO | Droga, prostituzione e degrado: l’infiltrato di Nemo tra le baracche della pista del Cara

Le telecamere del programma di Rai Due a Borgo Mezzanone e tra le baracche della pista adiacente al Centro Richiedenti Asilo

Borgo Mezzanone è tutta qui: uno stradone, una chiesa e due bar, e la corriera per Foggia”, comincia così il servizio di Sonny, l’inviato italo-nigeriano di ‘Nemo, nessuno escluso’, infiltrato nelle baracche abusive della pista adiacente al Cara di Borgo Mezzanone. Degrado, droga, prostituzione, gioco d’azzardo, locali, alimentari, vestiti usati, negozietti e anche un posto per trascorrere la notte. “Qui è un po’ tutta una merda, a veder il macellaio mi vien voglia di diventare vegano”. Sonny si sposta poi a Borgo Mezzanone e si intrattiene a parlare prima con il presidente dell’omonimo comitato e poi con un ragazzo delle cosiddette ‘case gialle’. Con loro affronta i problemi del posto, dal trasporto pubblico alla convivenza con i migranti.

Il servizio video andato in onda su Rai 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento