Blitz dei Nas a Foggia: scoperti dentisti abusivi, operavano senza titoli grazie a prestanome

Si tratta di un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi dei titoli abilitativi. Sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato loro

Immagine di repertorio

Il NAS di Foggia, nel corso di un’ordinaria attività ispettiva ad un centro odontoiatrico del circondario, ha scoperto due dentisti abusivi che esercitavano la professione con la copertura di un prestanome, direttore sanitario della struttura.

I due, rispettivamente un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi di idonei titoli abilitativi, sono stati immediatamente deferiti all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo della professione di odontoiatra. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato i due abusivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento