Blitz dei Nas a Foggia: scoperti dentisti abusivi, operavano senza titoli grazie a prestanome

Si tratta di un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi dei titoli abilitativi. Sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato loro

Immagine di repertorio

Il NAS di Foggia, nel corso di un’ordinaria attività ispettiva ad un centro odontoiatrico del circondario, ha scoperto due dentisti abusivi che esercitavano la professione con la copertura di un prestanome, direttore sanitario della struttura.

I due, rispettivamente un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi di idonei titoli abilitativi, sono stati immediatamente deferiti all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo della professione di odontoiatra. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato i due abusivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Incidente mortale, auto sbanda e finisce contro un palo: perde la vita 29enne

  • Paura in strada a Foggia: uomo aggredito e preso a bastonate in via Marchese de Rosa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento