Shock sui Monti Dauni: portone di un'abitazione incendiato in piena notte

Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione, in via Toti. Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato

I vigili del fuoco

Hanno ricoperto di liquido infiammabile la porta d'ingresso di un'abitazione, poi hanno appiccato il fuoco. Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione a livello strada, in via Toti.  Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato, residente nel piccolo centro dauno.

E' stata proprio la vittima dell'atto intimidatorio, richiamato dal forte odore di fumo, ad accorgersi di quanto stesse accadendo e a lanciare l'allarme. L'uomo si è poi adoperato per spegnere le fiamme ed evitare i danni all'interno dell'abitazione.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. La vittima, ascoltata dai militari, ha riferito di non aver ricevuto minacce, nè ritiene di avere nemici. Indagini in corso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento