Shock sui Monti Dauni: portone di un'abitazione incendiato in piena notte

Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione, in via Toti. Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato

I vigili del fuoco

Hanno ricoperto di liquido infiammabile la porta d'ingresso di un'abitazione, poi hanno appiccato il fuoco. Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione a livello strada, in via Toti.  Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato, residente nel piccolo centro dauno.

E' stata proprio la vittima dell'atto intimidatorio, richiamato dal forte odore di fumo, ad accorgersi di quanto stesse accadendo e a lanciare l'allarme. L'uomo si è poi adoperato per spegnere le fiamme ed evitare i danni all'interno dell'abitazione.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. La vittima, ascoltata dai militari, ha riferito di non aver ricevuto minacce, nè ritiene di avere nemici. Indagini in corso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Violenta rissa in stazione: apprezzamenti pesanti sulla moglie, 38enne perde le staffe e 'pesta' corteggiatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento