Vito d'Argento ha perso la sua battaglia: è morto, sconfitto da un aggressivo carcinoma squamocellulare

Per combattere la malattia, la moglie Livia ha tentato il tutto per tutto: oltre al delicato intervento chirurgico presso un ospedale del nord, infatti, aveva avviato una raccolta fondi per sostenere le cure necessarie

Vito d'Argento

Vito d'Argento ha perso la sua battaglia. L'uomo, di San Severo, è deceduto, sconfitto da un tumore aggressivo (carcinoma squamocellulare) sotto mandibolare e alla laringe.

Per combattere la malattia, la moglie Livia ha tentato il tutto per tutto: oltre al delicato intervento chirurgico presso un ospedale del nord, infatti, aveva avviato una raccolta fondi per sostenere le cure necessarie per il marito. Ma la malattia è stata più forte, e Vito - padre di due figli - ha perso la sua battaglia.

Il calvario di Vito e l'angoscia di Livia: "Restiamo aggrappati alla speranza, voglio mio marito accanto a me"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento