Addio a Tonino Lovecchio, pioniere dei rapporti Foggia-Goeppingen "ha fatto conoscere all'estero i tesori della Capitanata"

Il ricordo della prof.ssa U. Betsch, dell'associazione culturale italo-tedesca di Foggia: "E' stato un pioniere nell’organizzare e favorire incontri di studio e di turismo culturale tra amministrazioni cittadine (gemellaggio Göppingen-Foggia) e tra singoli cittadini"

Foggiano e pioniere della promozione dei rapporti culturali e turistici tra il capoluogo dauno e Goppingen in Germania, il primo maggio scorso, a 95 anni, si è spento a Roma Tonino Lovecchio.

A ricordarlo è la prof.ssa U. Betsch, dell'associazione culturale italo-tedesca di Foggia: “Sono passati oltre 40 anni da quando, giovane universitaria tedesca e convinta europeista in cerca di più ampie frontiere culturali, ho colto l’occasione di partecipare ad un corso estivo di lingua italiana per stranieri organizzato nel centro turistico di Siponto da un distinto signore, appunto Tonino Lovecchio. Egli, innamorato della cultura mitteleuropea, in particolare di quella teutonica, possedeva una straordinaria capacità di entrare in sintonia con i suoi interlocutori, fossero essi giovani ed inesperti ‘esploratori europeisti’ ovvero navigati politici da coinvolgere in approcci culturali con le altre città europee.

Il dr. Antonio Lovecchio è stato un pioniere nell’organizzare e favorire incontri di studio e di turismo culturale tra amministrazioni cittadine (gemellaggio Göppingen-Foggia) e tra singoli cittadini, promuovendo all’estero i tesori - spesso trascurati - della nostra Capitanata.

Egli conservava ancora intatto l’entu­siasmo per il suo ideale di fratellanza tra popoli fondato essenzialmente sulla “amicizia italo-tedesca” nel nome di Federico II, tanto da trovare la forza di partecipare alla veneranda età di 93 anni, in compagnia della amorevole moglie,nell’aprile 2018, alla cerimonia conclusiva della prima edizione del premio di eccellenza 'Gabriele Johanna Selder', assegnato - previo bando pubblico di concorso - agli alunni più meritevoli in lingua e cultura tedesca delle classi quarte e quinte delle scuole medie superiori di Foggia e provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In nome della condivisione di quegli ideali e di quei valori, mirati ad una sem­ prepiù stretta interconnessione fra la comunità di Capitanata, di Puglia, di Italia e quella tedesca, il consiglio direttivo ed i soci della Acit Foggia Grimm', unitamente al professore Bonifacio Saracino, presidente del Premio di Eccellenza Gabriele Johanna Selder', porgono le loro condoglian­ze alla famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento