È morto Massimino Di Donna

Si è spento dopo una lunga malattia all'età di 75 anni. Padre di Daniela Di Donna, moglie del sindaco di Foggia, e di Michaela, dirigente Forza Italia, negli ultimi anni è stato accanto al genero, Franco Landella, avendo un ruolo decisivo quale animatore e co-regista delle sue vittorie elettorali

Lutto nella politica foggiana. Pochi minuti fa è morto Massimino Di Donna, suocero del sindaco di Foggia, Franco Landella. Si è spento dopo una lunga malattia all'età di 75 anni.

Pensionato dell'Accademia delle Belle Arti, una vita in politica con la DC al fianco di Lucio Tarquinio, di cui è stato per lunghissimo tempo braccio destro. 

Padre di Daniela Di Donna, moglie del sindaco di Foggia, e di Michaela, dirigente Forza Italia, negli ultimi anni è stato accanto al genero, Franco Landella, avendo un ruolo decisivo quale animatore e co-regista delle sue vittorie elettorali. Personaggio di spicco della politica territoriale foggiana, oggi a lutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

Torna su
FoggiaToday è in caricamento