Tragedia nel Bellunese: trovato morto giovane di Manfredonia, forse folgorato da un fulmine

La vittima aveva 36 anni ed era di Manfredonia. Lavorava in un rifugio a Livinallongo del Col di Lana, in provincia di Belluno. Forse è stato sorpreso da un fulmine

Foto di repertorio

+ Aggiornamenti sulla morte di Del Nobile +

Tragedia questa mattina nel Bellunese. Daniele Del Nobile, lavoratore stagionale nato e residente a Manfredonia, è stato trovato senza vita alle 12 in località Pralongia a Livinallongo del Col di Lana. L'uomo - che lavorava come cuoco in un rifugio - pare sia morto folgorato da un fulmine ma sarà l'ispezione cadaverica prevista nel tardo pomeriggio di oggi a stabilire le cause del decesso. La salma è stata trasportata presso la camera mortuaria. Sul posto anche i carabinieri di Belluno, al quale sono affidate le indagini dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento