Tragedia a Manfredonia, malore mentre raccoglie le olive: bracciante si accascia e muore nei campi

E' accaduto ieri mattina. Per l'uomo, 50enne regolarmente assunto, non c'è stato nulla da fare

Immagine di repertorio

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte dell'agricoltore 50enne deceduto ieri mattina, nei campi di Manfredonia. L'uomo è morto durante il lavoro, stroncato da un malore mentre era impegnato nella raccolta delle olive.

Inutili i tentativi di rianimare l'uomo: per il bracciante non c'è stato nulla fare. Sul posto, per accertare la dinamica dell'accaduto, i carabinieri e gli ispettori dello Spesal. L'uomo, spiegano i militari, era regolarmente assunto e con importanti precedenti sanitari. L'esame autoptico potrà stabilire l'eventuale nesso causa-effetto del malore con l'attività in quel momento svolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

  • Tragedia sulla Statale 16, uomo travolto e ucciso da auto in corsa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento