Fabio Carbone lascia un vuoto incolmabile: ecco chi era il presidente delle Acli Foggia

Il ricordo di Fabio Carbone nei messaggi di cordoglio dei rappresentanti delle istituzioni, del mondo politico e dell'associazionismo

Fabio Carbone

Fabio Carbone lascia un vuoto incolmabile nel mondo dell'associazionismo foggiano. Morto per un malore improvviso, il presidente provinciale delle Acli Foggia era una figura stimata e riconosciuta nel mondo del terzo settore. Il suo impegno per il sociale e i suoi valori vengono ricordati così da chi l'ha conosciuto da vicino

Franco Landella, sindaco di Foggia

A nome personale e dell’Amministrazione comunale porgo le condoglianze alla famiglia Carbone per la morte di Fabio, presidente provinciale delle Aclia, uomo di grande spessore umano e professionale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avevo inserito un bel commento che non mi è stato pubblicato e quindi devo ridurmi ad un semplice e riduttivo " sentite condoglianze".

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Cronaca

    Guerra tra clan sulla "protezione" da pizzo, dietro l'omicidio Silvestri la rapina al gioielliere: "Festeggiamo alla faccia sua"

  • Cronaca

    Con una pala meccanica rubano generatore lungo i binari: furto sventato dalla PolFer

  • Cronaca

    "Tagliatori" di auto sorpresi all'opera, scatta il fuggi-fuggi: arrestato 41enne, è caccia ai complici

I più letti della settimana

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

  • Il carabiniere ferito provato e confuso dalla morte di Di Gennaro. Al CorSera: "Ho fatto quello che dovevo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento