Incendiata all'alba la friggitoria foggiana 'Mordi e Gusta': due giorni fa era andata in fiamme la saracinesca

In piazza de Sanctis Vigili del Fuoco e Carabineri. Gli interni sono andati semi-distrutti. Due giorni fa l'incendio della saracinesca dell'attività. I due fatti potrebbero essere collegati

Incendiata la friggitoria “Mordi e Gusta” di Piazza de Sanctis, a Foggia. E’ accaduto all’alba, intorno alle 5.00. Ignoti sarebbero entrati nel locale e cosparso gli interni di liquido infiammabile. Serissimi i danni alla struttura. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri. La proprietaria non avrebbe fornito elementi utili alle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già il 4 gennaio l'attività era entrata nel mirino, con l'incendio della saracinesca dell'attività. Si presume che i due accadimenti siano collegati. Sul primo evento procede la Polizia, motivo per cui gli agenti hanno unito nello stesso fascicolo ambedue i fatti di cronaca. Al vaglio i filmati delle videocamere della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento