Lunga scia di violenza a Foggia: Kemo ha perso parzialmente la vista, ora sarà operato dall'equipe maxillo facciale

Ricoverato a Casa Sollievo della Sofferenza, Kemo era stato ferito il 23 luglio mentre insieme ad altri due amici, anche loro presi a sassate da due persone a bordo di un'auto, si stavano recando al lavoro in bici sulla Statale 89 in via Manfredonia.

Il migrante ferito

È stabile Kemo, il bracciante del Gambia ferito da un lancio di pietre da un'auto mentre si recava a lavoro nei campi, lungo la statale 89. È stato trasferito martedì in Casa Sollievo della Sofferenza. I medici gli hanno riscontrato una frattura all'orbita e allo zigomo con perdita parziale della vista. Sarà operato nei prossimi giorni dall'equipe della maxillo facciale con l'ausilio della navigazione chirurgica e della Tac intraoperatoria. Lo riporta sulla propria fan page Casa Sollievo della Sofferenza.

Kemo era stato ferito il 23 luglio mentre insieme ad altri due amici, anche loro presi a sassate da due persone a bordo di un'auto, si stavano recando al lavoro in bici sulla Statale 89 in via Manfredonia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riporta l'AdnKronos, a denunciare al 'Redattore Sociale' la scia di violenza nei confronti dei lavoratori agricoli, è stato Alessandro Verona di Intersos. Dalle minacce, anche di morte, si è passati ai fatti. Nell'ordine, il 13 e il 15 luglio, alle prime luci dell'alba, cinque braccianti sono stati feriti alla testa nello stesso punto, una ex fabbrica sita in via Manfredonia. Il 17 un lavoratore a bordo di un motorino era stato speronato da un'auto e oltre ad una ferita al labbro inferiore, aveva perso un dente. Fino all'ultimo episodio del 23 luglio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento