Maturità 2011, prima prova: gli studenti foggiani sorpresi dalle tracce

I primi ad aver finito ammettono di essere rimasti delusi dagli argomenti. Una ragazza del Lanza ci confida che alla lettura delle tracce in aula c'è stato uno sconforto generale. "Ci è caduto il mondo addosso"

Per un gruppetto di studenti foggiani la prima prova d’italiano è un capitolo chiuso.

Quattro ore dopo l’inizio del tema, si cominciano a intravedere i primi ragazzi fuori dagli istituti di Capitanata. Il rimorso, come sempre, resta quello di non essere andati a dormire e di aver invece ricopiato i temi su microscopici foglietti di carta o aver tentato fino all’ultimo di studiare argomenti quotati che sembravano potessero essere realmente l'oggetto incontrastato delle tracce di esame.

LE TRACCE D'ESAME

Invece niente di tutto ciò. All’uscita dell’Alessandro Volta di via Martiri di Via Fani una ragazza ammette: “Ci eravamo preparati su altri argomenti. E’ assurdo che non abbiano messo una traccia tra l’Unità d’Italia e il Nucleare”.  Fuori da un istituto di provincia, un ragazzo urla di gioia e ammette di essere riuscito a copiare.

Al liceo classico Lanza di Piazza Italia uno studente dichiara: “Non mi aspettavo niente di tutto ciò. Ho fatto i giovani e la militanza politica. Un titolo sul quale potevo se non altro sbizzarrirmi”. Poi ci confida che alla lettura delle tracce c’è stato uno sconforto generale. “Ci è caduto il mondo addosso”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento