Gravi dissesti idrogeologici a Marina di Lesina: nominato il soggetto attuatore del piano degli interventi

Il dirigente della sezione Lavori Pubblici chiamato a lavorare per superare le situazioni di criticità

La Giunta regionale ha nominato il dirigente pro tempore della sezione Lavori Pubblici quale soggetto attuatore del piano degli interventi finalizzati al superamento della situazione di criticità determinatasi a seguito dei gravi dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio di Marina di Lesina, ed in particolare dei seguenti interventi: “Interventi di messa in sicurezza del territorio di Lesina”, di cui alla delibera CIPE n. 87/2012 e alla DGR n.1524/2013; “Indagini e verifiche strutturali sugli edifici interessati dalla condizione di dissesto idrogeologico nel territorio comunale di Marina di Lesina”, di cui alla DGR n. 1525/2013; “Interventi di messa in sicurezza del territorio di Lesina-Sistemazione idraulica del canale Acquarotta”, di cui alla DGR n. 1526/2013; “Completamento delle indagini geognostiche sui terreni fondali dei residui fabbricati nella “Zona Rossa” in Marina di Lesina”, di cui alla DGR n. 1495 del 02/08/2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Ingerisce una sostanza nociva, errore fatale a Monte Sant'Angelo: Donato Ciuffreda non ce l'ha fatta. "Un ragazzo buono"

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento