Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Operata a 114 anni, nonna Peppa sta bene: "Sto diventando vecchia"

 

Intervento riuscito per la nonna delle nonne pugliesi. La medicina, a San Giovanni Rotondo, non si ferma nemmeno di fronte ai 114 anni di Maria Giuseppa Robucci – tra le donne più longeve al mondo - che questa mattina è tornata all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza per sottoporsi ad una visita di controllo e alle medicazioni dopo l’intervento chirurgico “palliativo” del 27 giugno scorso coordinato dal direttore dell’Unità di Chirurgia Senologica, il dott. Roberto Murgo con il contributo della collega Stefania D’Avolio, medico dell’Unità di Anestesia e Rianimazione I.

Nonostante tutto, la supernonna di Poggio Imperiale sta bene e guarda con ambizione al 20 marzo 2018, giorno in cui spegnerà ben 115 candeline. E pensare che non più tardi di tre anni fa, era sottoposta ad una operazione per una frattura al femore, dalla quale, con la grinta e la pazienza che la contraddistinguono, si era ripresa tornando in splendida forma.

Cinque figli (tra cui tre maschi di 76,81 e 88 anni), nove nipoti e 16 pronipoti, Maria Giuseppa attualmente vive ad Apricena con la figlia più ‘piccola’, la signora Filomena, oggi al suo fianco insieme alla sorella suor Nicoletta.

Obiettivo dell’intervento al seno – così come ha spiegato il direttore Murgo – “prevenire la probabile insorgenza di complicanze molto serie e migliorare così la qualità della vita” della casalinga che adora pane e pomodoro ed è molto devota a Padre Pio. E guai a chiederle come si sente, perché vien giù la lacrimuccia: “Sto diventando vecchia” ci dice. Ci vediamo ai suoi 115 anni Maria Giuseppa...

Potrebbe Interessarti

  • Bagno di folla (e fischi) a Peschici per Salvini, che la prende male e risponde: "Voi, fastidiosi come le zanzare"

  • VIDEO | Foggia stregata da Massimo Ranieri: è festa grande in Piazza Cavour

  • VIDEO | Cerignola 'rastrellata' dai carabinieri: stanati nascondigli di armi e droga, scattano arresti e sequestri

  • "Quell'uomo mi ha trascinata nel suo degrado": la terribile storia di Incoronata, una donna ed un sogno distrutti da cinque anni di violenze

Torna su
FoggiaToday è in caricamento