Poggio Imperiale festeggia i 114 anni di Maria Giuseppa Robucci

Nella speciale classifica delle signore più longeve d'Italia, Maria Giuseppa Robucci è la quarta supernonna d'Italia

Maria Giuseppa Robucci

Poggio Imperiale questa mattina è tornata a festeggiare una delle nonne più longeve al mondo. Maria Giuseppa Robucci, per tutti nonna Peppa, ha compiuto 114 anni.  Circondata dall’affetto dei suoi cinque figli e tantissimi nipoti nella sua abitazione di Apricena, ad accoglierla alla festa di compleanno, a partire dalle 19, presso il ‘Centro Sociale Polivalente per Anziani’ di Poggio Imperiale, c’erano il sindaco, gli amministratori comunali e tantissime persone.

Nella speciale classifica delle signore più longeve d’Italia, Maria Giuseppa Robucci è la quarta supernonna d’Italia. In provincia di Foggia, dietro di lei, Maria Campobasso di 108 anni. La più anziana d’Italia, nata nel 1899, è Emma Morano di Piemontese Verbania con i suoi 117 anni. Il 29 novembre di quest’anno ne compirà 118. Sempre a Poggio Imperiale qualche settimana fa nonna Benedetta ha spento ben 104 candeline.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • A Foggia nonna Michelina con i suoi 107

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO | 13 mesi senza Francesco, mamma Luisa è disperata: "Avete commesso un'atrocità"

  • Cronaca

    Guerra di mafia in città: morte Sinesi avrebbe stravolto la 'Società Foggiana'

  • Cronaca

    Mafia sul Gargano: a Vieste vuoto di potere, clan Li Bergolis in difficoltà a Monte Sant’Angelo

  • Cronaca

    VIDEO | Silvis saluta Foggia, la città delle mille emergenze: "Qui una vittima ogni 11 giorni"

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul Gargano, scontro sulla Statale 89: muore bimba di 7 mesi

  • A14, incidente stradale tra Foggia e San Severo: morto 18enne

  • Shock agli Ospedali Riuniti di Foggia: chirurgo visita paziente, poi viene insultato e picchiato

  • Tragedia al Don Uva: trentenne ricoverato nella struttura cade in bagno e muore

  • Le curve rovinano la 'prima' del Foggia: fumogeni e pioggia di petardi, partita sospesa

  • Con fucili e tute da imbianchino rapinano il 'Gran Caffè' Cocozza: paura in corso Roma

Torna su
FoggiaToday è in caricamento