110 candeline per Maria Giuseppa Robucci, Poggio Imperiale festeggia la “Nonna di Puglia”

Il neo sindaco onorario della cittadina foggiana si candida a diventare la donna più anziana dello Stivale

Maria Giuseppa Robucci

Meravigliosa giornata di festa a Poggio Imperiale, dove questa mattina la cittadina denominata “Porta del Gargano” ha festeggiato i 110 anni di Maria Giuseppa Robucci, diventata per l’occasione anche sindaco onorario. Abitanti, autorità, istituzioni e familiari, si sono stretti attorno alla donna più longeva della Puglia, 12esima tra le italiane e 34esima in Europa, dedicandole una giornata memorabile e che resterà nella storia del centro foggiano.

Maria Giuseppa Robucci, nata nel lontano 1903, si candida a diventare la donna più anziana dello Stivale. I familiari della ultracentenaria, che gode di ottima memoria e salute, sono fiduciosi. Non fosse anche che il traguardo, per una donna abituata alle sfide, non è mai troppo lontano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Auguri nonna Maria

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO | A Peschici il fuoco fa di nuovo paura: strada tagliata dalle fiamme

  • Cronaca

    Arrestato l’aggressore del chirurgo Vitulli

  • Cronaca

    Coraggio, abnegazione e solidarietà: a Peschici medaglia al merito civile per l'incendio del 2007

  • Cronaca

    Hashish e cocaina all'ombra del Santuario, blitz dei 'Falchi' all'Incoronata: due arresti

I più letti della settimana

  • Un summit mafioso e poi l’agguato: presi mandanti, esecutori e fiancheggiatori dell'omicidio Tizzano

  • A14, incidente stradale tra Foggia e San Severo: morto 18enne

  • Shock agli Ospedali Riuniti di Foggia: chirurgo visita paziente, poi viene insultato e picchiato

  • Tragedia al Don Uva: trentenne ricoverato nella struttura cade in bagno e muore

  • Le curve rovinano la 'prima' del Foggia: fumogeni e pioggia di petardi, partita sospesa

  • Pensa che facciano pipì sotto casa sua, scende e li accoltella: morto nella notte 23enne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento