Berretti rossi in marcia verso Foggia: “Basta allo sfruttamento e a qualsiasi forma di schiavitù”

Sono partiti dalla Torretta Antonacci dell’ex Gran Ghetto e sono in viaggio verso Foggia. Riprenderanno il cammino in zona del cimitero e raggiungeranno la Prefettura intorno alle 10.30

Dalle otto di questa mattina decine di braccianti agricoli sono in marcia verso Foggia per dire basta allo sfruttamento e a qualsiasi forma di schiavitù al grido di ‘Prima gli sfruttati’.

I ‘Berretti rossi’ – “come i cappellini che i quattro braccianti morti indossavano nei campi per proteggersi dal sole mentre si spaccavano la schiena per raccogliere pomodori alla vergognosa paga di un euro al quintale”, sono partiti dalla Torretta Antonacci dell’ex Gran Ghetto e sono in viaggio verso Foggia. Riprenderanno il cammino in zona del cimitero e raggiungeranno la Prefettura intorno alle 10.30

I lavoratori incrociano le braccia in memoria di Amadou Balde, Aladjie Ceesay, Moussa Kande e Ali Dembele, e delle altre dodici persone decedute in seguito all’incidente avvenuto allo svincolo per Ripalta sulla Statale 16.

berretti rossi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento