Ls Cisl FP scende in piazza contro i tagli della spending review

“La protesta e la proposta”, la Cisl Funzione Pubblica scende in piazza a Foggia contro i tagli lineari della spending review. Venerdì 21 settembre dalle ore 18 nell'isola pedonale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La Cisl Funzione Pubblica scenderà in piazza a Foggia, venerdì 21 settembre 2012, presso l’Isola Pedonale (Corso del Mezzogiorno), dalle ore 18 alle 21, per incontrare i cittadini e manifestare contro la spending review del Governo Monti.

Lo slogan della manifestazione sarà “la protesta e la proposta”. Secondo la Cisl FP, “la politica dei tagli lineari è una scelta sbagliata, che mette a rischio non solo posti di lavoro, ma anche quei servizi che vogliono dire sviluppo, crescita, occupazione, coesione sociale. Per questo, essa va contrastata - afferma il segretario generale della Cisl FP di Foggia, Giovanni Dalessandro - attraverso la più decisiva mobilitazione dei lavoratori pubblici e tutte le forme di pressione che un sindacato responsabile può mettere in atto; soprattutto attraverso un’azione determinata di proposta e di concretezza”.

La Cisl FP chiede “misure serie per aggredire sprechi e malfunzionamenti strutturali della Pubblica Amministrazione ed inaugurare un impiego razionale e produttivo delle risorse finanziarie, materiali e professionali”.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento