Nubifragio nel Foggiano, dal Gargano ai Monti Dauni: frane e strade allagate

Le criticità maggiori si riscontrano sulla Bradanica verso Melfi e tra Candela e Foggia, oltre che sulla provinciale per Rocchetta Sant'Antonio

Bomba d'acqua su Rocchetta (foto di Franco Cardellicchio)

Ancora maltempo in provincia di Foggia, dove dal primo pomeriggio un violento nubifragio si sta abbattendo sui Monti Dauni e in alcuni comuni del Gargano. Critica al momento la situazione sulla Bradanica che collega Candela a Melfi e sull’arteria che sempre dalla città dei fiori porta al capoluogo dauno. Piove anche in città, la perturbazione nelle prossime ore si sposterà sulle città dell'Alto Tavoliere.

Ci sarebbero anche due frane: una in località ‘Preta Longa’ in prossimità di un ponte, l’altra sulla strada provinciale 99 che porta a Rocchetta Sant’Antonio. Ci sarebbero altri smottamenti di lieve entità. Critica la situazione anche al confine con l’Irpinia in direzione Lacedonia.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento