VIDEO | Maltempo in Capitanata, vento e pioggia spazzano via Lucifero: cade albero a Foggia

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il caldo record dei giorni scorsi è ormai un ricordo. 'Lucifero' ha definitivamente abbandonato Foggia, spazzato via dai venti di maestrale - diretti verso i Balcani - che stanno portando in Capitanata, e in generale, su tutto il centro-sud piogge e drastici abbassamenti di temperatura. 

Foggia città più calda d'Italia

Il maltempo ha già prodotto i primi danni. A Foggia, a causa del forte vento, un albero è caduto in via Trieste.

Tuttavia, secondo le previsioni, già nella tarda serata di oggi è previsto un rasserenamento, ma le temperature infernali che hanno caratterizzato i primi dieci giorni di agosto, sono ormai alle spalle. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • A parte i commenti privi di gusto, l'albero è spezzato non è caduto. Verificare le notizie, no??

  • Per la ripiantumazione si utilizzassero tutti i neri ke abbiamo al cara e non ...no ke fanno solo le scimmie .

  • Certo che con i tagli accaniti a Parco San Felice e nella Villa comunale, dove lo scempio è ancora visibile,questa è la dimostrazione che non è stato fatto alcun serio censimento delle condizioni di stabilità degli alberi e sono stati tagliati alberi utili solo a fare soldi alla ditta appaltatrice di Salerno e al comune di Foggia. Comunque, dopo questa "bella bufera non venisse qualche altro "esperto agronomo comunale a dire tagliamo 2000 alberi alla cieca!

    • "Tagli accaniti"? "Alcun serio censimento"? Non è detto! Può darsi che sia stato tutto studiato e programmato. Il legname per i camini e le stufe a legna delle ville costa. In tal modo ci si è assicurati il caldo per almeno il prossimo inverno.

  • La caduta dell'albero è un fenomeno naturale....tu non cadi!?... ahahahah

  • Eh già, questi dieci giorni sembrava non passassero mai. Bene comunque i venti di maestrale a spazzare via Lucifero. Meno bene però il fatto che sia caduto un albero. Quando succedono queste cose, non è colpa del vento ma della mancata attenzione durante la potatura degli alberi.
    E allora, che si fa? Perché sono convinto che ci siano altri alberi in condizioni precarie.

  • Un albero è caduto? Meno male che lo scorso giugno sono stati tagliati oltre 150 alberi pericolanti.

    • Quelli verranno ripiantati :alberi a foglie larghe che non distruggono la pavimentazione con le radici. Il problema è il pino che ha radici poderose e spesso superficiali

      • Non solo i pini hanno sempre radici superficiali e pertanto non vanno bene in città dove il suolo non è fatto di terra da coltivazione ma di ghiaia e terra dura, ma cacciano resina, che cadendo rovinano le macchine ed i vestiti dei passanti.

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    VIDEO | Le immagini shock del tentato omicidio di via Sbano

  • Cronaca

    VIDEO | Shock a Foggia, accoltellato e ridotto in fin di vita da padre e figli: le immagini

  • Cronaca

    VIDEO | Blitz delle forze dell'ordine e ruspe in azione: abbattuto il chiosco del Parco San Felice

  • Cronaca

    VIDEO | Omicidio a Vieste: le immagini sul luogo dell'agguato, un morto e un ferito

Torna su
FoggiaToday è in caricamento