Alberi caduti, luce e acqua ko a Cerignola: la quiete dopo la tempesta a Borgo Libertà

Il maltempo di venerdì notte aveva creato più di un disagio a Borgo Libertà. Il commento del consigliere comunale Ale Frisani dopo il rapido ed efficace intervento dell’amministrazione comunale

Gli alberi abbattuti dal maltempo

“In poche ore è stata risolta una situazione davvero difficile per Borgo Libertà: dopo la caduta degli alberi di venerdì notte con la conseguente interruzione di elettricità e di acqua corrente, il sindaco Franco Metta ha subito allertato i Vigili Urbani, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e i lavoratori delle aziende Mondoservice, Sia, Enel e Acquedotto Pugliese che nella mattinata di sabato con grande celerità hanno ripristinato l’interruzione di corrente elettrica e sgomberato la strada dei rami degli alberi, oltre che controllato la stabilità degli altri fusti presenti in zona”.

E’ il commento del consigliere comunale, Ale Frisani, il quale plaude alla sensibilità dimostrata dal primo cittadino e da tutti gli operatori che anche in un giorno del fine settimana hanno lavorato con serietà e in condizioni estreme: “L’intervento di sabato scorso conferma l’attenzione dell’amministrazione comunale nei confronti di tutte le Borgate e i quartieri periferici: Sin dal nostro insediamento, infatti, abbiamo cercato di concentrare il nostro impegno in particolare sulle periferie e sulle contrade della nostra comunità. Nel nostro programma non parliamo di periferie in senso vago e generico. Abbiamo suddiviso le aree della città e per ognuna abbiamo progettualità, interventi specifici e risorse finanziarie da destinare per la rivitalizzazione in senso urbanistico, sociale, economico”.

Il consigliere comunale di maggioranza ha concluso: “Ancora una volta, la sinergia messa in campo da diversi attori ha dato i frutti sperati e siamo consapevoli che bisogna continuare su questa strada”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Salute

    Punti di Primo Intervento, Ruscitti: “La chiusura non è un danno, sul Gargano raddoppieremo 118”

  • Attualità

    Incredibile ma vero: per le buche e le strade spuntano 3,3 milioni di euro

  • Politica

    Un consigliere per le buche: conferito ad Annecchino l'incarico di studio, ricerca e promozione di azioni positive

  • Cronaca

    Azione paramilitare per un colpo milionario: sgominato commando del caveau sull'asse Cerignola-Catanzaro

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film per le vie del centro: carabinieri inseguono auto rubata, fuga termina in piazza Cavour

  • Fuga da film a Foggia: polizia insegue Jaguar rubate, per evitare tragedia volante finisce fuori strada

  • "Stavano per compiere qualcosa di grave a Vieste": sequestrate armi, arrestati tre giovanissimi

  • Colpo da 8 milioni di euro in un caveau, sgominata banda di 'professionisti': due arresti nel Foggiano

  • Tre furti in pochi mesi mettono in ginocchio ditta foggiana: "Continuare così è impossibile"

  • Rissa tra donne presso il Santuario di San Pio: foggiana e macedoni litigano per l'elemosina

Torna su
FoggiaToday è in caricamento