A Foggia continua la "strategia della paura", M5S chiede "Una missione della Commissione antimafia".

Marco Pellegrini

A Foggia continua la "strategia della paura", il M5S chiede "missione urgente della Commissione antimafia". Il riferimento, è chiaro, è all'attentato dinamitardo di questa notte, ai danni dello store 'Euronics' al Villaggio Artigiani.

Il parlamentare del M5s Marco Pellegrini, componente della Commissione Antimafia, dichiara: “La scorsa notte è stato commesso l'ennesimo attentato ai danni di una attività commerciale, il terzo in pochi giorni. Questa volta è stato colpito Euronics, al villaggio artigiani.  Le mafie foggiane, evidentemente, tentano di reagire agli arresti dei mesi scorsi e tentano di riaffermare il proprio controllo asfissiante sulla città. Domani, in Commissione Antimafia, chiederò di effettuare al più presto una missione a Foggia”. 

“Questa richiesta - continua - ha il pieno sostegno degli altri parlamentari del M5s eletti eletti nella nostra provincia nonché dei Commissari Antimafia del Movimento.  Lo Stato - dopo anni di colpevole sottovalutazione - sta reagendo con forza. Negli scorsi mesi, in Provincia di Foggia, sono stati istituiti il Reparto Prevenzione Crimine e lo Squadrone Elitrasportato Carabinieri Cacciatori di Puglia e la Dda di Bari ha svolto indagini che hanno portato agli arresti tanti presunti mafiosi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

”Ma tanto altro si dovrà fare ancora e mi riferisco, in particolare, all'istituzione a Foggia della sezione distaccata della Corte d'appello, del Tribunale Minorenni e della DDA;  a tal fine ho presentato un disegno di legge in Senato. Anche noi cittadini dobbiamo fare la nostra parte, dobbiamo vincere la paura e denunciare. La magistratura e le forze dell'ordine hanno bisogno di collaborazione. 
Le mafie non vinceranno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento