Lucera: finta associazione culturale sottrae 160mila euro al fisco

I responsabili della ditta operante nel settore dello spettacolo nel 2009 hanno sottratto al fisco 160mila euro più 20mila di Iva. Segnalata agli uffici finanziari per la sua riqualificazione giuridica

I finanzieri della Tenenza di Lucera hanno smascherato un’attività commerciale operante nel settore degli spettacoli che, al fine di ottenere  benefici  fiscali previsti per gli enti non profit, figurava nelle vesti di associazione culturale.

Nello specifico i finanzieri hanno accertato che, attraverso l’uso strumentale dell’associazione, i responsabili hanno sottratto al fisco per il solo anno 2009 elementi positivi di reddito per 160 mila euro ed iva per circa  20 mila euro.

L’associazione è stata segnalata agli uffici finanziari competenti per la sua riqualificazione giuridica ed il recupero delle imposte evase.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento