Promessa del calcio muore in campo, i familiari di Luca donano gli organi: "Ora il Foggia ha un tifoso in paradiso"

Il padre Americo: “Tutti dicevano che Luca era una stella nascente del calcio inglese, oltre a essere un ragazzo semplice, molto buono e generoso. Per questo, noi genitori abbiamo deciso di donare i suoi organi affinché altri possano salvarsi e continuare a vivere grazie a lui"

Luca Campanaro

Tifoso del Foggia e promessa del calcio inglese muore tragicamente in campo. Il padre, di origini foggiane, prova a realizzare uno dei sogni del giovane Luca Campanaro, andato via un mese fa, a soli 14 anni, a Aylesbury, nel Buckinghamshire, in Inghilterra, durante una partita di calcio, mentre era in porta per la sua squadra, il Bedgrove Dynamos, di cui era anche capitano. 

“Sono certo che Luca sarebbe felicissimo di ricevere un piccolo regalo, una letterina, anche solo di poche righe, da parte dei suoi beniamini del Foggia Calcio, che resterà sulla sua tomba come il segno di affetto a lui più gradito”, scrive il padre Americo, in una accorata lettera.

Originario della provincia di Foggia (Castelluccio Valmaggiore), Americo vive da tanti anni in Inghilterra. Ed è qui che suo figlio Luca ha messo in vetrina le sue doti di calciatore, vestendo la maglia del Bedgrove Dynamos. “Tutti dicevano che Luca era una stella nascente del calcio inglese, oltre a essere un ragazzo semplice, molto buono e generoso. E proprio sapendo che Luca ha sempre dato tutto se stesso agli altri, noi genitori abbiamo deciso di donare i suoi organi affinché altri possano salvarsi e continuare a vivere grazie a lui”.

“Quello che, però, voglio evidenziare è che Luca, pur essendo vissuto in Inghilterra, amava Foggia e ogni anno vi ritornava non solo per far visita ai suoi parenti, ma soprattutto perché era un appassionato tifoso del Foggia. E sicuramente gli avrebbe fatto piacere se i dirigenti e i calciatori della squadra fossero informati che ora, grazie a Luca, il Foggia ha un tifoso in più in Paradiso”. La lettera, firmata e con indirizzo in calce, è stata consegnata alla dirigenza rossonera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Banda" di ragazzini semina il panico nel quartiere San Michele: denunciati atti vandalici, insulti e minacce

  • Cronaca

    VIDEO | Madre in lacrime al figlio Francesco: "Sono disperata, ti prego di tornare, per te ho lottato"

  • Cronaca

    Vanno a riscuotere il pizzo ma trovano la polizia: 5mila euro e 500 al mese, così taglieggiavano imprenditori dell'Artigiani

  • Cronaca

    Prima il sesso poi la violenza shock: trans picchiato, chiuso nel bagagliaio e scaricato in campagna: due arresti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Cerignola, identificate le giovani vittime: hanno 16 e 18 anni

  • Giovanissimi morti nell'incidente di via dei Mandorli: ai domiciliari 22enne, risponderà di omicidio stradale

  • Terribile incidente stradale, a Cerignola: scontro in via dei Mandorli, due le vittime

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento