Violento litigio a 'Scalo dei Saraceni': al culmine della rabbia, afferra un badile e colpisce 'rivale' alla testa

E' accaduto ieri sera, a Scalo dei Saraceni, località balneare a pochi km da Manfredonia. L'uomo ferito se la caverà con 30 giorni di prognosi; denunciato per lesioni gravi, invece, l'aggressore. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Violento litigio tra due uomini in strada; al culmine della rabbia, uno afferra un grosso badile e colpisce il 'rivale' alla testa. E' accaduto ieri sera, a 'Scalo dei Saraceni', località balneare a pochi km da Manfredonia.

Il fatto è successo poco prima delle 22: secondo quanto accertato, tra i due sono volate prima parole grosse, poi è scattata la violenza. Uno dei due uomini - entrambi del posto - ha afferrato la grossa pala e ha colpito il rivale alla testa, aprendogli uno squarcio sul capo.

L'uomo ferito è stato accompagnato all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 30 giorni. Denunciato dai carabinieri per lesioni gravi, invece, l'aggressore. Sulla vicenda sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei militari, che dovranno accertare l'esatta dinamica e il movente dell'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento