Trovate 200 allodole impigliate tra le reti: denunciato bracconiere. "Emozionante quando le abbiamo liberate"

Il rinvenimento nelle campagne di Cerignola. L'intervento dei carabinieri forestali e di E.R.A. Ambiente Foggia

Allodola impigliata tra le reti

Ieri pomeriggio il personale di E.R.A. Ambiente di Foggia, durante un servizio di supporto ai Carabinieri forestali del distretto Mattinata/Manfredonia, hanno rinvenuto, nelle campagne di Cerignola, 600 metri quadri di reti nelle quali erano rimaste impigliate oltre 200 allodole. 

Nella circostanza del controllo, è stato fermato un bracconiere successivamente denunciato a piede libero dai Carabinieri forestali e, al quale, oltre alle reti, sono state sequestrate le attrezzature utilizzate per l'attività illecita. I volatili sono stati tutti liberati. 

"Sono orgoglioso dei miei volontari e onorato di aver collaborato con i Carabinieri forestali" - questo il commento di Sandro Sacchitella, coordinatore nazionale di E.R.A. Ambiente presente sul posto al momento dell'intervento. "Ho potuto constatare sul campo la professionalità e l'abnegazione di questi Carabinieri forestali motivati da un forte senso verso la salvaguardia dell'ambiente e della natura. Operare oggi con loro ha arricchito anche la nostra professionalità ci ha motivati a fare sempre meglio" continua Sacchitella. "Emozionante il momento in cui abbiamo liberato queste meravigliose creature".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz antidroga, dieci arresti sul Gargano: cadono boss ed esponenti di primo piano

  • Politica

    Riccardi si è dimesso, è definitivo: "Buona vita alla mia amata Manfredonia"

  • Cronaca

    Guerra tra clan sulla "protezione" da pizzo, dietro l'omicidio Silvestri la rapina al gioielliere: "Festeggiamo alla faccia sua"

  • Cronaca

    Con una pala meccanica rubano generatore lungo i binari: furto sventato dalla PolFer

I più letti della settimana

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

  • Il carabiniere ferito provato e confuso dalla morte di Di Gennaro. Al CorSera: "Ho fatto quello che dovevo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento