Un tumore porta via Vito, lo struggente addio della moglie Livia: "Buon viaggio, è solo un arrivederci"

Con una lettera, Livia, la moglie coraggio di Vito D'Argento, saluta il marito e padre dei suoi due figli: "Sei stato un marito e un padre altruista e generoso, che ha cercato di non farci mai pesare la sua malattia"

Un addio struggente al marito Vito, dopo la lunga battaglia combattuta contro un carcinoma squamocellulare, un tumore aggressivo mandibolare e alla laringe e purtroppo persa. Così Livia, la moglie coraggio di Vito D'Argento, saluta, per l'ultima volta, il marito e padre dei suoi due figli.

"Mio adorato Vito", scrive, "non è facile oggi per me essere qui per parlare di te e salutarti per l’ultima volta, ma per quanto oggi io sia distrutta dal dolore, sono comunque grata di averti avuto al mio fianco. Se il giorno in cui ci siamo sposati qualcuno mi avesse detto che sarebbe accaduto tutto questo, non ci avrei creduto e in questi ultimi giorni di inferno inaspettato ho passato tanti momenti nel vuoto. Ma continuerò a pensare a te, alla sensibilità del tuo cuore che ha reso speciale la mia vita, l’ha arricchita, sconvolta, amplificata, travolta. Insieme siamo cresciuti, abbiamo percorso strade impervie, abbiamo scherzato, amato intensamente. Tu parte della mia vita sarai per sempre nel mio cuore".

Vito d'Argento ha perso la sua battaglia

"Nella speranza che ci sia del significato in questa tragedia e con il cuore spezzato, oggi guardo i miei figli e mi convinco sempre più profondamente cosa voglia dire essere una madre, sia per la profondità del dolore sia perché dovrò guidare senza di te i nostri figli. Sei stato un marito e un padre altruista e generoso, che ha cercato di non farci mai pesare la sua malattia, che mi ringraziava per quello che facevo e che si scusava perché mi vedeva stanca. Ho pregato all’infinito perché tu non soffrissi più.. perché le sofferenze terrene sono dure da sopportare sulla propria carne.. anche se tu hai fatto di tutto per vivere e per non far capire agli altri le pene che stavi sopportando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il calvario di Vito e l'angoscia di Livia: "Voglio mio marito accanto a me" 

"Penso a chi sta soffrendo come me, a chi soffre come ha fatto lui per un maledetto cancro, a chi non è più con noi, per non far dimenticare un guerriero come mio marito, per far capire il suo messaggio di vita, che era di gioia, di rispetto profondo verso tutto e tutti, di diritti e doveri, di amore profondo verso la famiglia, gli amici.. verso di me. Il suo spirito, la sua anima, la sua generosità sono ancora qui. Vive nel ricordo che avete condiviso, nel modo in cui ha influenzato la nostra vita, nell’amore che è presente negli occhi della nostra famiglia e dei nostri amici, nel sapercela fare dei nostri figli. Le cose non saranno più le stesse, Il tempo concede ciò che vuole.. e quando non te lo aspetti ti toglie tutto e per sempre! Buon viaggio amore mio, è solo un arrivederci. Ringrazio le famiglie e i miei amici per tutto l’amore che hanno mostrato negli ultimi giorni. È stato straordinario, e tutto ciò ci aiuterà a tenerlo vivo nei nostri cuori e nella nostra memoria"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento