Lavoro nero a San Giovanni Rotondo: sanzionati tre imprenditori

Il blitz è avvenuto in una pasticceria, un'agenzia immobiliare e in una ditta di vendita all'ingrosso e al dettaglio di frutta e verdura. In tutto 15mila euro di multa, sospesa un'attività

I Carabinieri di San Giovanni Rotondo e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Foggia hanno espletato accertamenti per frenare il fenomeno del “Lavoro Nero”.

Sono state passate al setaccio tre aziende ove è stato riscontato l’impiego di altrettanti lavoratori non assunti, in contrasto con le vigenti norme sul collocamento dei lavoratori.

In particolare è stata ispezionata una pasticceria, un’agenzia immobiliare e una ditta di vendita all’ingrosso e al dettaglio di frutta e verdura. Ai tre imprenditori sono state comminate maxi sanzioni per un totale di 15mila euro.

Ad uno di loro è stata sospesa l’attività imprenditoriale per inosservanza delle norme in materia di sicurezza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Foggia fa il funerale a 19 lunghi anni di attesa: il ritorno in B è magico!

    • Incidenti stradali

      Auto si scontrano alle porte di San Severo: nell’incidente muore un apricenese

    • Sport

      VIDEO | Delirio nello spogliatoio del Foggia: "Ce ne andiamo, ce ne andiamo in serie B!"

    • Cronaca

      Abusa di un bambino di 9 anni e lo minaccia: “Se parli ti soffoco con il cuscino”

    I più letti della settimana

    • Forte scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro sul Gargano

    • Terribile incidente sulla Statale 17: si scontrano auto, una precipita nella scarpata

    • Incidente mortale a Manfredonia: coniugi travolti e uccisi all’uscita dell’abbazia San Leonardo

    • Incidente stradale sulla San Severo - Apricena, auto si "conficca" nel guardrail

    • Scoperto a Foggia un vero e proprio "laboratorio" di eroina: arrestati due uomini e una donna

    • Auto si scontrano alle porte di San Severo: nell’incidente muore un apricenese

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento