Cavi scoperti al Pantanella, il Comune ci mette una 'pezza': messa in sicurezza l'area

L'intervento ieri pomeriggio, dopo la denuncia di potenziale pericolo lanciata da alcuni genitori attraverso le pagine di FoggiaToday

I lavori eseguiti nell'area

Detto, fatto. A poche ore dall'appello lanciato da alcuni genitori foggiani - che sulle pagine di FoggiaToday hanno denunciato la presenza di cavi scoperti al 'Pantanella' - il Comune di Foggia ha provveduto ad interrare nuovamente i cavi elettrici fuoriusciti dal mando stradale.

I lavori sono stati eseguiti nel pomeriggio di ieri. L'area in zona Macchia Gialla, lo ricordiamo, è quotidianamente frequentata dai numerosi bambini e ragazzini del quartiere, che si intrattangono tra il campo da basket e la pista di pattinaggio del cosiddetto 'Pantanella'.

Negli ultimi giorni, però, i genitori dei ragazzi avevano notato alcune potenziali fonti di pericolo: in particolar modo la presenza di cavi elettrici 'a vista', fuorisciuti dal terreno e dall'asfalto a causa della crescita smisurata delle radici degli alberi che ha deformato il manto stradale.

"Se uno dei bambini, spinto dalla curiosità, toccasse un cavo scoperto potrebbe morire folgorato": questo l'incubo delle famiglie. Dato il reale pericolo, nel pomeriggio di ieri il Comune di Foggia ha provveduto a far coprire e re-interrare tutti i cavi emersi in superficie, eliminado ogni potenziale fonte di pericolo per i fruitori dell'area.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento