homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Era latitante da 20 anni, 73enne di Torino di Sangro ritrovato nel Foggiano

E' stato ritrovato nei boschi di San Marco in Lamis dai carabinieri di San Giovanni Rotondo. Era di Torino di Sangro. Fu accusato di un omicidio avvenuto in Belgio nel 1968

Ricerche dei carabinieri

E’ stato ritrovato nei boschi di San Marco in Lamis un latitante 73enne di Torino di Sangro evaso dal carcere nel 1992.

A ritrovarlo, non in buone condizioni, sono stati i carabinieri di San Giovanni Rotondo. Su di lui pesa un decreto di carcerazione internazionale emesso dalla Procura della Repubblica di Campobasso esattamente 17 anni fa.

D.G.C. avrebbe dovuto scontare una pena di 12 anni e 6 mesi con l’interdizione dai pubblici uffici e libertà vigilata per i successivi tre anni.

L’uomo era già evaso da un carcere nel 1976 ed era stato arrestato prima nel 1979 e poi nel 1992.

Fu condannato dalla Corte di Assise di Lanciano nel 1971 per omicidio volontario, soppressione di cadavere e furto aggravato, avvenuti i il 7 e 8 settembre 1968 a Rosalies in Belgio.

Ma anche dai tribunali di Puglia, Abruzzo e Molise per tentata estorsione, danneggiamento, detenzione, porto illegale di polvere da sparo e munizionamento, ricettazione, furto aggravato e minacce, commessi anche a San Nicandro Garganico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Mongelli pizzica, Giuliani morde: “Ecco come e perché abbiamo puntato sulla Cultura”

    • Cronaca

      Litigano per i confini delle terre, e per la seconda volta prova ad uccidere il consuocero: arrestato

    • Cronaca

      La Dia mette le mani sul patrimonio di Del Grosso: confiscati i beni agli eredi

    • Cronaca

      Troppi topi per le vie di San Severo, il sindaco fa installare le esche

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale in Corso del Mezzogiorno, lo scontro vicino il pastificio 'Tamma'

    • Gli spaccano bottiglia in testa e gli portano via il cellullare: la rapina nei pressi della villa

    • Tragedia tra Manfredonia e Zapponeta: uomo investito e ucciso da un furgone

    • Si chiude per ore in bagno, parroco chiama la polizia: agenti aggrediti con calci e pugni

    • Incidente a Ippocampo, travolge e uccide 47enne: arrestato per omicidio stradale

    • Vede giovani "armati" di tombino nei pressi di un negozio, motociclista si ferma e chiama il 113

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento