mercoledì, 23 aprile 15℃

Era latitante da 20 anni, 73enne di Torino di Sangro ritrovato nel Foggiano

E' stato ritrovato nei boschi di San Marco in Lamis dai carabinieri di San Giovanni Rotondo. Era di Torino di Sangro. Fu accusato di un omicidio avvenuto in Belgio nel 1968

redazione 4 agosto 2012

E’ stato ritrovato nei boschi di San Marco in Lamis un latitante 73enne di Torino di Sangro evaso dal carcere nel 1992.

A ritrovarlo, non in buone condizioni, sono stati i carabinieri di San Giovanni Rotondo. Su di lui pesa un decreto di carcerazione internazionale emesso dalla Procura della Repubblica di Campobasso esattamente 17 anni fa.

D.G.C. avrebbe dovuto scontare una pena di 12 anni e 6 mesi con l’interdizione dai pubblici uffici e libertà vigilata per i successivi tre anni.

L’uomo era già evaso da un carcere nel 1976 ed era stato arrestato prima nel 1979 e poi nel 1992.

Fu condannato dalla Corte di Assise di Lanciano nel 1971 per omicidio volontario, soppressione di cadavere e furto aggravato, avvenuti i il 7 e 8 settembre 1968 a Rosalies in Belgio.

Annuncio promozionale

Ma anche dai tribunali di Puglia, Abruzzo e Molise per tentata estorsione, danneggiamento, detenzione, porto illegale di polvere da sparo e munizionamento, ricettazione, furto aggravato e minacce, commessi anche a San Nicandro Garganico.

San Giovanni Rotondo
arresti
latitanze

Commenti