Blitz degli ispettori del lavoro nei saloni per parrucchieri: su 23 attività controllate, 20 sono irregolari

Accertata la presenza di 7 lavoratori in nero, adottati 4 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale ed elevate multe per 35mila euro

Immagine di repertorio

Parrucchieri nel mirino degli Ispettori del Lavoro. Nel corso dell’attività ispettiva programmata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia, finalizzata a contrastare il fenomeno del lavoro nero e al controllo dell’osservanza delle disposizioni di legge in materia di lavoro e legislazione sociale, negli scorsi giorni sono stati effettuati 23 accessi ispettivi nella città di Foggia e in alcuni Comuni della Provincia riguardanti il settore dei parrucchieri.

Dai controlli sono emersi 20 esercizi irregolari e sono state riscontrate violazioni che hanno riguardato l’occupazione in nero di 7 lavoratori. Inoltre, sono stati adottati 4 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale, per un importo pari ad 8.000 euro, per aver accertato un impiego di personale non risultato regolarmente assunto, in misura pari o superiore al 20 per cento del totale dei lavoratori regolarmente occupati.

Complessivamente, sono state contestate 22 sanzioni amministrative, di cui una  per aver corrisposto la retribuzione in contanti al personale dipendente e non tramite tracciabilità, come previsto dalla normativa vigente. In totale verranno comminate sanzioni amministrative per un importo pari a 35.550 euro. Ancora una volta l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia ha conseguito risultati degni di nota.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Landella fa fuori il presidente di Ataf, che paga il "tradimento" di Clemente. Arriva Curatolo

  • Scuola

    Tfa sostegno, se Bari piange Foggia non ride: domande fuori traccia e controlli poco limpidi. Candidati pronti a fare ricorso

  • Cronaca

    Omicidio Silvestri, tracce di dna sulle cartucce esplose: incastrato Lombardi, arrestato col 'fedele' Zito

  • Sport

    Il Foggia Calcio rompe l'uovo tra sorrisi e buoni auspici: "Speriamo in una buona Pasqua e in una Pasquetta gloriosa".

I più letti della settimana

  • Omicidio a Cagnano Varano: ucciso il maresciallo maggiore dei carabinieri

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Attimi di terrore a Cagnano Varano: spari in piazza e poi il sangue, grave maresciallo dei carabinieri

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento