Blitz degli ispettori del lavoro in ristoranti, agriturismi e sale ricevimenti: irregolari 6 strutture su 6

Scoperti 35 lavoratori in nero, di 28 solo in una sala ricevimenti. Nel complesso sono state contestate 35 violazioni amministrative e comminate sanzioni per un importo complessivo di € 126.000

Immagine di repertorio

Blitz degli ispettori del lavoro nei ristoranti di Foggia e provincia. Nel corso dell’attività ispettiva programmata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia, sono stati effettuati, nella città di Foggia e in alcuni comuni della Provincia, 6 accessi ispettivi di cui uno presso una sala ricevimenti, due presso ristoranti e tre presso agriturismi.

Da tali controlli sono emerse  6 aziende irregolari su 6, e sono state riscontrate violazioni che hanno riguardato l’occupazione in nero di 35 lavoratori. Si evidenzia che soltanto in una delle due sale ricevimenti controllate sono stati trovati, su 30 lavoratori intenti al lavoro, 28 in nero. Sono stati adottati 3 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale, in quanto è stato accertato l’impiego di personale non risultante dalle scritture obbligatorie in misura pari o superiore al 20 per cento del totale dei lavoratori regolarmente occupati. Nel complesso sono state contestate 35 violazioni amministrative e comminate sanzioni per un importo complessivo di € 126.000.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Il folle gesto di Ciro, poliziotto penitenziario "taciturno e riservato". Capone: "Non si è mai confidato con noi"

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento