Incidente a Ippocampo, travolge e uccide 47enne: arrestato per omicidio stradale

Si tratta di Pasquale Vurro, commerciante barlettano di 46 anni. Gli esami tossicologici hanno rivelato la presenza di cocaina. L'uomo è ora in carcere

È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale il conducente del furgone che ieri sera, nei pressi di Ippocampo, sulla strada provinciale 141 che collega Zapponeta a Manfredonia, ha travolto e ucciso un Angelo Affinita, 47enne originario della provincia di Caserta, ma residente a Zapponeta, che camminava sul ciglio della strada.  

L’arresto, è avvenuto stamani in seguito ai rilievi effettuati dai carabinieri di Manfredonia. Si tratta di Pasquale Vurro, 46enne commerciante di Barletta. Dagli esami tossicologici a cui è stato sottoposto, Vurro è risultato positivo alla cocaina. L’uomo è ora stato condotto alla casa circondariale di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Bollettino tragico: quattro morti in provincia di Foggia, solo oggi 120 positivi al Coronavirus in Puglia

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento