Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ancora morti a Borgo Mezzanone: due migranti avvelenati dalle esalazioni

A dare l'allarme sono stati due connazionali, ma all'arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco, i due uomini erano già morti

 

È di due morti il bilancio dell'ennesima tragedia avvenuta nei pressi del CARA  di Borgo Mezzanone. Le vittime sono due uomini di circa 40 anni, probabilmente di nazionalità nigeriana, rimasti uccisi dalle esalazioni da monossido di carbonio, all'interno di un casolare nel quale risiedevano. 

A dare l'allarme sono stati due connazionali, ma all'arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco, i due uomini erano già morti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento