Paura a Zapponeta: donna e cinque bambini intossicati dal gas

La donna per fortuna si è accorta subito dell'accaduto e ha messo in salvo i suoi bambini. Sul posto i vigili del fuoco di Manfredonia

Non sono in pericolo di vita i quattro bambini piccoli e la donna di origini marocchine trasportati al Pronto Soccorso di Cerignola per le esalazioni di monossido di carbonio che si sarebbero propagate nella loro abitazione di Zapponeta.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, la donna aveva messo il pentolone dell’acqua sui fornelli, ma la fiamma si è spenta ed il gas si è quindi propagato in casa. Immediata la chiamata al 112 e l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Manfredonia e dei sanitari del 118

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Shock ad Apricena: una busta contente un proiettile arriva al sindaco, Antonio Potenza

    • Politica

      Le mafie foggiane pervasive e condizionanti. Rosy Bindi: "Situazione resta preoccupante"

    • Politica

      Cerignola, c'è la gestione dello Sportello degli immigrati: sarà dedicato a Stefano Fumarulo

    • Cronaca

      Con un tocco di 'diavolina' danno fuoco alla Mercedes di un sorvegliato speciale

    I più letti della settimana

    • Forte scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro sul Gargano

    • Incidente in moto a Mattinata: muore Luigi Pompa, portiere dell'Ascoli Satriano

    • Incidente mortale a Manfredonia: coniugi travolti e uccisi all’uscita dell’abbazia San Leonardo

    • Incidente stradale sulla San Severo - Apricena, auto si "conficca" nel guardrail

    • Auto si scontrano alle porte di San Severo: nell’incidente muore un apricenese

    • Il calcio di provincia è in lutto: giovane portiere perde la vita in un terribile incidente

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento