Paura a Zapponeta: donna e cinque bambini intossicati dal gas

La donna per fortuna si è accorta subito dell'accaduto e ha messo in salvo i suoi bambini. Sul posto i vigili del fuoco di Manfredonia

Non sono in pericolo di vita i quattro bambini piccoli e la donna di origini marocchine trasportati al Pronto Soccorso di Cerignola per le esalazioni di monossido di carbonio che si sarebbero propagate nella loro abitazione di Zapponeta.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, la donna aveva messo il pentolone dell’acqua sui fornelli, ma la fiamma si è spenta ed il gas si è quindi propagato in casa. Immediata la chiamata al 112 e l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Manfredonia e dei sanitari del 118

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Shock a Monte Sant'Angelo: incendiata l'auto del sindaco D'Arienzo

  • Politica

    C'è chi sta lavorando per (Lega)rsi a Salvini e Potenza punta alla guida del partito

  • Sport

    VIDEO | Procura shock: chiesta la retrocessione del Foggia Calcio

  • Cronaca

    VIDEO | La GdF tira fuori i numeri, dall'aggressione ai patrimoni dei criminali al contrasto dei traffici illeciti

I più letti della settimana

  • E' morta la bimba di Lucera affetta da SEU

  • Si spezza gancio traino, auto "schizza" nella corsia di marcia opposta: muore 24enne

  • Agguato a Vieste, ancora sangue nella città del faro: un morto e un ferito

  • Paura in via Sbano, a volto scoperto e pistola in pugno spara contro 20enne: arrestato Ciavarella

  • Sui Monti Dauni nasce il primo 'Bed & Tree' della Puglia, casette sugli alberi nel 'Parco Avventura' di Biccari

  • Spari alla periferia sud di Foggia: uomo ferito a colpi di arma da fuoco ad una gamba

Torna su
FoggiaToday è in caricamento