Paura a Zapponeta: donna e cinque bambini intossicati dal gas

La donna per fortuna si è accorta subito dell'accaduto e ha messo in salvo i suoi bambini. Sul posto i vigili del fuoco di Manfredonia

Non sono in pericolo di vita i quattro bambini piccoli e la donna di origini marocchine trasportati al Pronto Soccorso di Cerignola per le esalazioni di monossido di carbonio che si sarebbero propagate nella loro abitazione di Zapponeta.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, la donna aveva messo il pentolone dell’acqua sui fornelli, ma la fiamma si è spenta ed il gas si è quindi propagato in casa. Immediata la chiamata al 112 e l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Manfredonia e dei sanitari del 118

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Ghetto dei Bulgari, il Comune ci riprova: lo sgombero il 27 giugno, ma l'ordinanza sarebbe sbagliata

    • Cronaca

      Con tute da imbianchino e fucili a canne mozze rapinano 'Lottomatica' in piazza Aldo Moro

    • Cronaca

      Mille euro al mese per alloggiare in una casa di riposo priva di autorizzazioni: blitz della polizia

    • Cronaca

      Diciottenne incensurato arrestato a Vieste: in casa, nascondeva 1.7 kg di marijuana

    I più letti della settimana

    • Efferato duplice omicidio sulla provinciale per Apricena: uccisi a colpi di kalashnikov Ferrelli e Petrella

    • Duplice omicidio ad Apricena: due uomini uccisi a colpi di fucile nella zona industriale

    • Assaltano bancomat e aprono il fuoco contro la polizia: arrestati gli specialisti della 'marmotta'

    • Passa col rosso per accompagnare donna incinta in ospedale e aggredisce poliziotto per la multa

    • Duplice omicidio ad Apricena, è stata una mattanza: 50 i colpi esplosi, due stub nella notte

    • Scende in strada con il cane, 37enne accerchiato e rapinato da due giovani in scooter

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento