Faccia a faccia col Questore: “Timore di una fusione tra criminalità garganica e foggiana-sanseverese”

ESCLUSIVA. Intervista al Questore di Foggia, Piernicola Silvis. Tanti i temi trattati: microcriminalità, mafia, società civile e migranti: "Non c'è collegamento tra migranti e reati"

Il questore Piernicola Silvis

Quando scriviamo, la notizia dell'ok del Viminale alla istituzione di un Reparto Prevenzione Crimine in provincia di Foggia non è ancora giunta. Ma siamo all'esito di una lunga escalation di eventi criminosi sul territorio, culminati con gli spari contro la Polizia a San Severo e la discesa in piazza, eclatante e rumorosa, della cittadina dell'Alto Tavoliere (ieri pomeriggio in marcia per la legalità, invece, Cerignola), e partiti con l'omicidio di Vieste nel gennaio scorso, che fa il paio, più di recente, con la drammatica sparatoria dalla quale, solo per miracolo, non è scappato il morto.

Nel mezzo furti di ogni genere, rapine, intimidazioni ad amministratori (leggasi Peschici). Un susseguirsi di eventi che preoccupa non poco le autorità inquirenti, in cui la criminalità organizzata si mescola alle azioni violente di microcriminalità in un turbinio di eventi che accresce la percezione di insicurezza del territorio. A ciò si aggiunga il tema migranti, con lo smantellamento di recente del Gran Ghetto e la difficile convivenza delle diversità. 

Temi scottanti, caldi, che ci spingono a chiedere contezza degli scenari presenti e futuri al Questore di Foggia, Piernicola Silvis. Ovviamente nei limiti imposti dal suo ruolo. Ma accetta. E ci accoglie nel suo studio (VAI ALL'INTERVISTA).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Il problema è un altro.. negli ultimi anni non va più nessuno in galera, quando ad un rapinatore gli dai i domiciliari lo autorizzi a delinquere. sempre la solita scusa..le carceri sono stracolme. Bisogna costruire delle altre. Chi ruba,chi rapina,chi spaccia deve andare in galera

  • Tempi duri per la criminalità organizzata.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Investe e ferisce agenti della Municipale: il 37enne arrestato era irregolare e privo di patente

  • Cronaca

    Sfondano vetrina con una berlina e ripuliscono negozio: il furto con spaccata in viale degli Aviatori

  • Cronaca

    Polstrada intercetta carico di 'bianchetto' diretto in Calabria: il maxi sequestro tra Foggia e Manfredonia

  • Cronaca

    Chiede 7mila euro per 'proteggere' imprenditore edile: arrestato

I più letti della settimana

  • Omicidio a Monte Sant'Angelo, 44enne ucciso a fucilate in via Estramurale

  • Tragedia sui binari della linea Termoli-Foggia: persona investita, circolazione sospesa

  • Non si ferma all’alt della Municipale, rischia di investire agenti e finisce contro un camion

  • Notte di terrore sulla SS16: incappucciati e armati di kalashnikov aprono il fuoco contro automobilista

  • “Dacci 1200 euro se rivuoi l’auto”: d’accordo coi carabinieri, incontra e fa arrestare estorsori

  • Bloccato dai carabinieri, prova a corromperli: “Se mi rilasciate vi do 50 euro”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento