Ischitella: carabinieri mettono in fuga ladri di cavi telefonici Telecom

I due sono stati sorpresi in località Foce Varano intenti a recidete i cavi telefonici. Fuggiti a bordo di un'auto rubata, sono stati inseguiti dai carabinieri di Vico del Gargano. Recuperati 200 metri di cavi

L'auto rubata con i cavi Telecom

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Vico del Gargano, a Ischitella, in località Foce Varano, hanno sorpreso in flagranza di reato due individui intenti a recidere cavi telefonici della linea Telecom.

Dopo un breve inseguimento i due malviventi, a bordo di una Renault Twingo, hanno perso il controllo dell’autovettura andando a collidere, ironia della sorte, proprio contro un palo della linea Telecom.

Dopo aver abbandonato l’autovettura, peraltro rubata, i due si sono dati alla fuga riuscendo a sfuggire alla cattura dei militari del 112.

L’intervento dei militari ha consentito di recuperare circa 200 metri di cavo della rete telefonica, diligentemente suddiviso in spezzoni da 20 metri circa dagli ignoti malfattori, così da renderne più agevole il successivo trasporto.

Il “prezioso” materiale rinvenuto veniva restituito alla citata società telefonica, mentre l’autovettura e gli arnesi utilizzati dai malviventi venivano posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento