Appalto Apcoa, prorogate le indagini: ci sono cinque indagati

Indagati Ferrantino, Dicecca, Cardinale e Lucio Fares. Il Tribunale di Foggia sta indagando sull'ipotesi di reato relativa ad una possibile turbativa d'asta

Strisce blu

Prorogate le indagini sul bando del Comune di Foggia per la gestione del servizio di sosta tariffata, vinto da Apcoa. Lo ha deciso, lo scorso 10 giugno, il Tribunale di Foggia che sta indagando sull'ipotesi di reato relativa ad una possibile turbativa d'asta.

Tra i destinatori dell’avviso di proroga – cinque in tutto – c’è anche il presidente di Ataf Raffaele Ferrantino e il direttore generale Massimo Dicecca. La proroga è stata notificata anche al presidente del consiglio di amministrazione Apcoa Ralf Rudolf, a Nicola Cardinale, già presidente di Amgas e a Lucio Fares, in qualità di commercialista.

L'AVV. DI FARES: "SI TRATTA DI UN EQUIVOCO"

Una gara nata e proseguita tra le polemiche – sollevate da sindacati - in quanto l’Apcoa, nonostante il bando prevedesse l’assunzione di 92 parcheggiatori, ha deciso di assumerne una settantina, con il restante personale assorbito in Ataf dal Comune, ovvero 18 unità. Le indagini partirono nell’autunno successivo e proseguirono nel febbraio scorso con l’acquisizione da parte dei carabinieri della documentazione relativa alla gara.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento