Bambina di quattro anni cade dal balcone, tragedia sfiorata a Vieste

La bambina sarebbe salita su una sedia per potersi affacciare alla ringhiera. Non è riuscita a mantenere l'equilibrio ed è caduta sul selciato. La piccola ha riportato soltanto lievi ferite

Tragedia sfiorata ieri mattina a Vieste. Una bambina di quattro anni è precipitata da un balcone del primo piano di una palazzina situata nel centro storico della cittadina garganica.

Secondo quanto accertato dalla polizia, la bambina sarebbe salita su una sedia per potersi affacciare alla ringhiera. Non è riuscita a mantenere l’equilibrio ed è caduta sul selciato.

Immediato l’intervento dei soccorritori del 118, i quali hanno constatato che nonostante l’incidente, la bimba non aveva riportato ferite gravi.

Per sicurezza e per ulteriori accertamenti è stata trasportata all’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove è stata confermata la prima diagnosi.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bara a Baia San Felice, è quella di Piccininno: il cantore riconosciuto dalle 'nacchere'

    • Cronaca

      Assalto notturno in pizzeria: armati di coltelli e pistola fuggono con l'incasso e rapinano anche clienti

    • Cronaca

      Armati di pistola rapinano Convì in via della Repubblica: terzo colpo in due mesi

    • Cronaca

      Bomba carta esplode dinanzi abitazione, la vittima: "Mai ricevuto minacce"

    I più letti della settimana

    • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

    • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

    • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

    • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

    • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

    • Morto a due anni e mezzo per una terribile malattia: così Emanuele diventa ‘Una storia felice’

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento