Strage di pecore nel Manfredoniano, gregge falciato sulla Sp 72: "Erano tutte gravide"

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri sipontini e il veterinario di turno dell'Asl, per gli accertamenti e la rimozione delle carcasse. Si cerca il responsabile dell'accaduto nonché il proprietario del gregge

La scena raccapricciante

Un intero gregge di pecore travolte lungo la Provinciale 72, che collega la località Cutino ad Amendola, nei pressi di Manfredonia. Una scena raccapricciante, quella che le Guardie Ambientali Italiane del Comando Regionale di Manfredonia si sono trovate dinanzi nel pomeriggio di ieri: gli uomini coordinati dal responsabile Alessandro Manzella, alle 17.00 circa, si sono trovati davanti i corpi straziati e smembrati di pecore, tutte gravide, di cui un’altra ventina circa, ferite. Erano state travolte, e alcune uccise, dal passaggio di un grosso autocarro. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri sipontini e il veterinario di turno dell'Asl, per gli accertamenti e la rimozione delle carcasse. Si cerca il responsabile dell'accaduto nonchè il proprietario del gregge. 

strage pecore-2

Terribile schianto sulla Statale 89: auto travolge pecore, l'impatto è devastante 

strage pecore (2)-2

strage pecore (4)-2

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento