homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Incidente stradale tra San Severo e San Paolo di Civitate: morti fidanzati

Nel tragico sinistro di domenica 17 giugno hanno perso la vita il batterista e percussionista degli Audiofolk Nicola Stefano Armiento e la fidanzata Gabriella Petruzzellis. Grave conducente dell'altra auto coinvolta

Si chiamavano Nicola Stefano Armiento e Gabriella Petruzzellis, le due vittime del tragico incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada che collega San Paolo di Civitate, paese del musicista 31enne, e San Severo, città della 25enne parrucchiera.

Un calda domenica di giugno si è trasformata in tragedia. E’ accaduto ieri, intorno alle 19, sulle strade della Capitanata, teatro, ancora una volta, del profondo dolore.

Prossimi al matrimonio, si sarebbero sposati ad agosto, Nicola e Gabriella sono saliti al cielo lasciando un vuoto incolmabile tra amici e familiari. La notizia ha destato incredulità, angoscia e rabbia nelle due città del Tavoliere.

I FUNERALI DI NICOLA E GABRIELLA

Numerosi i commenti apparsi sulla bacheca facebook del musicista foggiano e componente del gruppo degli Audiofolk. “Un ragazzo semplice, pieno di sogni e di speranze. Educato e cortese”. Sono le parole con le quali Enzo descrive Nicola, noto batterista e percussionista della provincia diplomato al conservatorio Umberto Giordano di Foggia e insegnante presso il MIUR.  “Ciao Nicola, un saluto a te grande batterista, porta il tuo ritmo e delizia angeli con i tuoi magistrali suoni” scrive Michele.

Sono gravi le condizioni del conducente dell’altra auto sulla quale viaggiava una famiglia composta da marito, moglie e figlio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Discarica ex Agecos, insorge De Pellegrino: "Chi pagherà per una discarica mai utilizzata?"

    • Cronaca

      Omicidio Piserchia, 32enne ascoltato dai magistrati: "Ho agito per legittima difesa"

    • Economia

      Il 'Gino Lisa' aspetta e spera, a Bari si allunga la pista: De Leonardis interroga la Regione

    • Cronaca

      Fucilata contro l'abitazione di un agricoltore: intimidazione nel centro di Faeto

    I più letti della settimana

    • Terribile incidente in via Ascoli, scontro tra un'auto e un camion: tre morti

    • Litigio si trasforma in omicidio: accoltellato e ucciso 34enne

    • 34enne ucciso a Foggia, l’omicidio per un parcheggio: fermato il presunto assassino

    • Si apparta con una prostituta, polizia fa infuriare cliente: “Potevate almeno farmi finire”

    • Lieve scossa di terremoto sulla Costa Garganica

    • Rientrano dalle ferie e trovano fori da proiettili sulle pareti delle abitazioni

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento