Incidente stradale Sp 41: perde la vita il 34enne Nazario Pazienza

Il motociclista di San Giovanni Rotondo è deceduto in seguito a un incidente stradale avvenuto tra le località di mare Torre Mileto e Capojale. La causa del tragico episodio potrebbe essere stata l'asfalto reso viscido dalla pioggia

L’asfalto reso viscido dalla pioggia del mattino potrebbe essere stata la causa della morte di Nazario Pazienza, il 34enne di San Giovanni Rotondo, morto ieri mattina nel tragico incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 41, tra le località di mare Torre Mileto e Capojale.

Sgomento da parte dei turisti che hanno assistito alle operazioni di recupero del corpo. Il 34enne ha perso il controllo della sua Yamaha 600 terminando la sua corsa in una cunetta. Profonda tristezza quando verso le 12.30 la colonna di macchine formata dal Corpo Forestale dello Stato, dai carabinieri e dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto insieme ai soccorritori del 118, hanno abbandonato il luogo della tragedia e accompagnato il feretro della giovane salma.

Sconcerto da parte degli amici. Increduli e abbattuti, in queste ore stanno riempiendo la sua pagina di facebook di messaggi di cordoglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • Incredibile al porto di Manfredonia: dimentica di azionare il freno a mano e finisce in mare, sono salvi i due ragazzi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento