Incidente stradale a Candela: un morto e tre feriti (due gravi) nell'impatto tra due auto

La vittima è Andrej Novikov, cittadino ucraino di 38 anni, che viaggiava a bordo di una Bmw condotta da un cittadino russo di 32 anni, ora in prognosi riservata. Feriti anche gli occupanti del secondo mezzo, marito e moglie del Potentino

Immagine di repertorio

Un morto e tre feriti (due gravi) nel violento incidente stradale avvenuto la scorsa notte, lungo la Statale 655, nei pressi di Candela

Due i mezzi coinvolti nell'impatto: una Ford Focus e una Bmw. La vittima - Andrej Novikov, cittadino ucraino di 38 anni - viaggiava a bordo della Bmw condotta da un cittadino russo di 32 anni, che ora si trova in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Foggia. I due uomini sono residenti nel Potentino.

Feriti anche gli occupanti della Focus, si tratta di due coniugi di Maschito, altro comune del Potentino: in prognosi riservata il marito, di 65 anni; guarirà in 30 giorni, invece, la moglie, di 52 anni. Sul posto, insieme agli operatori del 118, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che hanno estratto vittima e feriti dagli abitacoli del mezzo. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente: su questo stanno lavorando i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

I più letti della settimana

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento