Incidente stradale tra Manfredonia e Zapponeta: morti tre ragazzi

Si tratta di Mario Alessio Brigida, Salvatore Cinque ed Ezio Fiore. Il sinistro mortale è avvenuto sulla provinciale 141

Immagine di repertorio

Questa mattina Manfredonia si è svegliata tra le lacrime. La città sipontina piange infatti la morte di Mario Alessio Brigida, Salvatore Cinque ed Ezio Fiore, i ragazzi che questa notte hanno perso la vita sulla provinciale 141 che collega Manfredonia a Zapponeta all’altezza del villaggio “Scalo dei Saraceni”.

MANFREDONIA PIANGE I SUOI TRE ANGELI

Per cause ancora da accertare la Wolksvagen a bordo della quale c’erano i due 24enne e un 20enne, ha sbandato sull’asfalto ed è finita contro un albero. Sul posto sono giunte alcune pattuglie dei carabinieri e squadre dei Vigili del Fuoco. Per i tre non c’era più nulla da fare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • mi disp molto

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio in via Castelluccio: ecco l'ordinanza per la tutela della salute pubblica

  • Economia

    Il treno dei desideri all’incontrario va: Bari vince la corsa su Foggia, arrivederci Roma…

  • Cronaca

    Dall'agguato fallito al 'colpo di grazia': così hanno assassinato 'Nicolino dieci e dieci' e la moglie Isabella

  • Cronaca

    La mafia foggiana scricchiola, ci sarebbe un pentito: è un 'fedele' del clan Moretti

I più letti della settimana

  • Omicidio a San Severo, coniugi uccisi in una profumeria: il figlio minorenne ammazzò coetaneo

  • Dramma presso la casa dello studente di Bari: 22enne foggiano si toglie la vita

  • Duplice omicidio a San Severo: marito e moglie uccisi in profumeria in via don Minzoni

  • Litigano in strada per un presunto tradimento, poi spunta un coltello: uomo aggredito con 6 coltellate

  • Colonnine di benzina e pistole erogatrici sequestrate nel Foggiano: sigilli anche alla Coop

  • Urla di disperazione da un’auto: “Aiuto, aiuto!”: vigilante tira fuori la pistola e sventa rapina

Torna su
FoggiaToday è in caricamento