Incidente mortale, auto sbanda e finisce contro un palo: perde la vita 29enne

La vittima, Matteo Gabriele nato a San Marco in Lamis ma residente a Maranello, aveva 29 anni. L'incidente stradale è avvenuto ieri pomeriggio a Fiorano Modenese

L'incidente stradale

Era nato a San Marco in Lamis in provincia di Foggia e ha i parenti a San Nicandro Garganico Matteo Gabriele, il ragazzo di 29 anni residente a Maranello che ieri ha perso la vita in un terribile incidente stradale avvenuto a Fiorano Modenese in via Circondariale San Giovanni Evangelista (II Tronco).

La vittima, conducente di una Peugeot che procedeva verso Maranello, ha perso il controllo dell'auto, è finita contro un palo e si è ribaltata. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 insieme ai vigili del fuoco, inutili i soccorsi. Al loro arrivo Matteo, incastrato tra le lamiere, era già morto. Lavorava in un ristorante di Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica resta ancora da chiarire, potrebbe esser stata coinvolta un'altra autovettura. I rilievi sono affidati alla Polizia Municipale, che ha anche chiuso al transito la via nel tratto compreso tra via Ferrari e via del Crociale. Illese le altre persone a bordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento