Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio, lungo la strada statale Brindisi – Bari. Quattro persone, tra cui un foggiano di 49 anni, sono state denunciate, due sono finite al Pronto soccorso dell’ospedale 'Perrino' di Brindisi

Le immagini dell'accaduto da BrindisiReport

Si è concluso con una denuncia per rissa, il tamponamento verificatosi sabato pomeriggio, lungo la strada statale 379 (Brindisi-Bari) all’altezza dello svincolo per Costa Merlata.

Quattro persone, tra cui un foggiano di 49 anni, sono state denunciate, due sono finite al Pronto soccorso dell’ospedale 'Perrino' di Brindisi con contusioni guaribili in 5 e 10 giorni. Al vaglio anche la posizione di una donna.

Secondo quanto ricostruito da BrindisiReport.it, il tamponamento si sarebbe verificato mentre uno dei due veicoli lasciava una piazzola di sosta.

Dei rilievi se ne sono occupati gli agenti della Polizia stradale, gli uomini del commissariato di polizia di Mesagne, invece, sono stati interpellati per sedare una lite degenerata in rissa.

I denunciati sono un 37enne e un 21enne di Capua, un 49enne di foggia e un 17enne di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

Torna su
FoggiaToday è in caricamento