Incidente stradale vicino Apricena: auto travolge e uccide ciclista di San Severo

Massimo Pertosa è morto sul colpo dopo esser stato travolto da un'utilitaria guidata da un 46enne. Per il titolare della macelleria di via Teresa Masselli non c'è stato nulla da fare

Immagine di repertorio

Un'altra vita spezzata sulle strade della Capitanata. Nel primo pomeriggio di ieri l'ennesima tragedia sulla Statale 89 ‘Garganica’ nel tratto compreso tra Apricena e San Severo, a pochissimi chilometri dal centro del marmo e della pietra.

Un 54enne di San Severo, titolare di una macelleria sita in via Teresa Masselli, mentre pedalava con un gruppo di amici (fortunatamente illesi), è stato travolto da una Hiunday i10 guidata da un 46enne di San Severo ed è morto sul colpo.

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118, allertati dall’automobilista e dai colleghi ciclisti che hanno prestato invano i primi soccorsi e con i quali la vittima stava rientrando da un'uscita pomeridiana.

Sul posto sono arrivati anche gli uomini della Polstrada di San Severo che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica e le cause che hanno provocato il sinistro mortale.

La notizia della morte di Massimo Pertosa è circolata subito in città e ha scosso i sanseveresi che lo conoscevano soprattutto per la passione che coltivava da anni per le due ruote, purtroppo fatale in un caldo pomeriggio d'estate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Mongelli lascia e fa a pezzi la Confindustria di Rotice: “A Foggia verticistica e assente”

    • Cronaca

      GrandApulia, scattano gli accertamenti nell'area dell'ex Sfir: carotaggi, sondaggi e prelievi

    • Cronaca

      San Severo si sveglia con il rumore delle bombe: l'esplosione davanti a un cocktailbar

    • Cronaca

      “Un mese di sciopero alle Poste”. In provincia di Foggia “mancano 40 sportellisti”

    I più letti della settimana

    • Furgoncino investe e uccide ciclista: la tragedia sulla Lucera-Troia

    • Muore ma la sua foto finisce sui pacchetti di sigarette. La moglie: “Quello è mio marito”

    • Attimi di paura tra Foggia e Cerignola: rapinatori aprono il fuoco contro camionista

    • 'Armati' di cesoie tagliano saracinesca e fuggono carichi di vestiti

    • Aggredito per futili motivi, finisce in ospedale con emorragia cerebrale: due arresti

    • Guerra sui falò di via Imperiale, insulti e minacce per Melfitani: "Ora intervenga Landella"

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento