menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Incidente stradale sulla A16 tra Canosa di Puglia e Cerignola: un morto

Altre sei persone sono rimaste ferite, di cui tre sono ricoverate in gravi condizioni. Non si conoscono le cause del tragico sinistro avvenuto a pochi chilometri dallo svincolo autostradale della città ofantina

Ancora sangue sulle strade della Puglia e della Capitanata. E’ di sei feriti, di cui tre ricoverati in gravissime condizioni, e un morto, il bilancio dell’incidente stradale avvenuto poco prima dell’ora di pranzo sull’autostrada A16 tra Canosa di Puglia e Cerignola, a pochissimi chilometri dallo svincolo autostradale del centro ofantino in direzione di Napoli.

I mezzi coinvolti nel tragico e spaventoso sinistro sono sei, ma non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Lo svincolo in direzione Napoli per chi entra a Foggia o a Bari è rimasto chiuso per alcune ore.

AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

Sul posto sono intervenute alcune pattuglie della polizia stradale, dei Vigili del Fuoco e ambulanze del 118.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale a Cerignola: auto contro un trattore sulla Statale 16 bis

    • Cronaca

      Scoppia incendio agli Ospedali Riuniti: fiamme e fumo, panico in reparto

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale alle porte di Foggia: schianto in via Trinitapoli, grave una donna

    • Cronaca

      Minacce, mezzi incendiati e teste mozzate di cane: presa la banda che taglieggiava imprenditori e commercianti

    Torna su